29 July 2008

(sort of) midsummer's night (sort of) dream

...e dopo la giornata piu' calda dell'anno, in un'estate londinese che per una volta non sembra piu' solo un'espressione presa dal calendario, fuori piove forte e io (piu' che altro non) dormo, sudato, ma forse solo per colpa di quel frettoloso hamburger all'all bar one dietro la Ruota con Oliver... nel dormiveglia mi volto, e tu sei li', ancora una volta, e mi stringi piano, mentre io mi lamento, che' domani ci si sveglia all'alba... bella, la pioggia, con te che so che sorridi, anche se non ti vedo...
Post a Comment