23 March 2008

digressione pasquale & precaria

occasionalmente, tutti sentiamo bisogno delle nostre "cose", dei nostri oggetti cosi' dei nostri "achievements", per i quali forse non a caso non esiste una parola appropriata in italiano, abituati come siamo a piu' medievali elargizioni...

e cosi', non senza un briciolo di malinconia, a un anno e mezzo o quasi dalla discussione delle finanziaria 2006 che ne dettava i termini, i primi un-tempo-precari-ora-stabilizzandi-o-meglio-stabilizzabondi (che' singolare capacita' di questo paese e' appiccicare a qualsiasi cosa delle etichette impronunciabili o irriferibili) dell'amato-odiato istituto nazionale di astrofisica, assieme ai colleghi di tutti gli enti pubblici di ricerca e nonostante le usate difficolta' con le quali l'attuazione di una cosiddetta legge dello stato sempre si scontra, stanno, dicono, per venire (pausa retorica e rullo di tamburi) assunti. Conclusione sacrosanta per *certi* versi, ma non e' mancanza di rispetto ricordare che questa e' la consueta "soluzione" all'italiana, con tutte le connotazioni negative del caso, e e che nessuna persona assunta in tal modo sara' investita di particolare autorita' morale per "cambiare le cose" dall'interno, come dimostrato dalle tante, senz'altro troppe, guerre tra poveri svoltesi nelle mailing list del caso e le non meno scoccianti discussioni auto-referenziali fatte tra i meno poveri della situazione.

oh, well... time for a change of pace? probably...

We don't get a chance to do that many things, and every one should be really excellent. Because this is our life. Life is brief, and then you die, you know? So this is what we've chosen to do with our life. We could be sitting in a monastery somewhere in Japan. We could be out sailing. Some could be playing golf. And we've all chosen to do this with our lives. So it better be damn good. It better be worth it.

Steve Jobs, Apple CEO, musing on his "life-lived-as-a-mission", 17 March 2008, Fortune Magazine

that'd be nice, but then again...

With the moonlight to guide you / Feel the joy of being alive
The day that you stop running / Is the day that you arrive
Stop chasing shadows / Just enjoy the ride

Morcheeba , Enjoy The Ride, from "Dive Deep", 2008

enjoy, folks, although you'd probably be better off doing so outside the country...
Post a Comment