19 August 2007

los ricos tambien roban

Solo uno slogan da t-shirt come tanti altri, ma leggerlo addosso a un bimbo (tra i tanti che mi si avvicinavano sorridendomi "un peso, señor" o indicandomi un lecca-lecca con occhioni spalancati) mentre salivo pensieroso sul "colectivo" che mi avrebbe riportato a San Cristobal da San Juan Chamula mi ha fatto pensare... San Juan Chamula con la sua curiosa religione "cattolica" con San Juan Bautista al centro dell'altare, l'assoluto divieto di fare foto (something about picture taking steling the soul, and at least as picture taking goes around here u've got me with u on this last one, folks!), la fila di soft drinks davanti ai fedeli inginocchiati perche' pare che ruttare sia un segno di apprezzamento per la divinita' o cose cosi', curioso esperimento tra i presumibilmente tanti dell'indio-cattolicesimo dei tempi che furono ma sopravvissuto a ricordarceli... e San Cristobal con i suoi monumenti e musei e souvenir inneggianti all'orgoglio indio, meritori ma che anche con tutta l'immaginazione del mondo non sembrano offrire una soluzione agli stenti di tanti altri popoli... e se anche i ricchi rubano (e ci mancherebbe altro), oggi i problemini del nostro vecchio mondo mi sembrano un po' piu' grandi di prima...
Post a Comment